Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo

Per minimizzare il rischio di commissione dei reati contemplati dal decreto D.Lgs. n. 231/2001, Almag si è dotata di un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo (MOGC), che impronta tutti i rapporti e le attività svolte su principi di trasparenza, correttezza e legalità. L’eventuale violazione del MOGC potrà essere da chiunque segnalata accedendo ad una apposita piattaforma che protegge l’anonimato del segnalante applicando avanzati standard tecnologici nel rispetto dei requisiti di legge, raggiungibile dall’indirizzo https://almag.go-tell.it.

MOGC
Parte generale

Il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo Almag contiene un'introduzione dedicata al decreto e alla sua applicabilità al settore, nonché le regole ed i principi generali del documento stesso con i relativi allegati: testo del Decreto Legislativo 231/2001 e successive modifiche e integrazioni; elenco dei reati presupposto per la responsabilità ex Decreto Legislativo 231/2001; organigramma dell’azienda; identificazione e valutazione dei rischi 231; procedure preventive 231; flussi informativi all’OdV; Codice Etico e di Comportamento; regolamento disciplinare per sanzioni ex D.Lgs 231/01; regolamento dell’OdV.

MOGC
Parte speciale

Il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo Almag contiene altresì una parte speciale, che illustra le norme relative alle varie categorie di reati, l'esemplificazione delle condotte, le attività sensibili all'interno della Società e gli strumenti di controllo adottati dalla stessa.