Barre in ottone per
torneria e stampaggio
Elasticità
Precisione
Innovazione

È dal 1946 che produciamo barre in ottone.
E siamo parte di una holding specializzata nella produzione di semilavorati in leghe non ferrose.
Ma non è il quando, né il chi, a descriverci meglio.
Ciò che distingue Almag è il come.

CONTINUA
Le qualità di una promessa affidabile.
I valori che ci rendono unici.
Barre piene
in ottone
per torneria

Profilati adatti a differenti lavorazioni meccaniche, con elevati standard di rettilineità e qualità superficiale.

CONTINUA
Barre forate
in ottone
per torneria

Semilavorati standard e custom-made, di diversi spessori e forme sia esterne (zigrinati, dentati, quadri) che interne (bugnette, fori a stella, esagonali).

CONTINUA
Barre in ottone
per stampaggio

Barre destinate alla deformazione plastica a caldo, con caratteristiche in grado di massimizzare le proprietà componente forgiato.

CONTINUA
Una gamma di leghe tra le
più ampie del settore

Decine di composizioni diverse per un unico obiettivo: la soluzione perfetta.

Leghe standard
Leghe a basso
tenore di piombo
Leghe resistenti
alla corrosione
Leghe speciali
CONTINUA
ULTIME QUOTAZIONI

BASE BARRA: 5050 €/t
RAME: 5448.95 €/t
ZINCO: 2361.27 €/t
CAMBIO: 1.1371 EUR/USD


[TUTTE LE QUOTAZIONI]

PESO
OTTONE-RAME

[CALCOLA]

FABBISOGNO BARRA PER STAMPAGGIO
[CALCOLA]

FABBISOGNO BARRA PER TORNERIA
[CALCOLA]
NUOVA REVISIONE REACH
03 Ottobre 2018

REACH - Regolamento (CE) 1907/2006

Nella revisione del 27 giugno 2018, l'ECHA (agenzia europea per i prodotti chimici) ha incluso il piombo metallico (Pb) nell'elenco delle sostanze estremamente preoccupanti (SVHC) ai sensi del regolamento REACH (Regolamento...

NUOVA REVISIONE REACH
03 Ottobre 2018
REACH - Regolamento (CE) 1907/2006

Nella revisione del 27 giugno 2018, l'ECHA (agenzia europea per i prodotti chimici) ha incluso il piombo metallico (Pb) nell'elenco delle sostanze estremamente preoccupanti (SVHC) ai sensi del regolamento REACH (Regolamento 1907/2006) sulla base della sua classificazione armonizzata di pericolo come “Tossico per la riproduzione” (categoria 1A).

I semilavorati prodotti da Almag Spa sono definiti come “Articoli” nell’ambito del Regolamento Reach dall’art.3(3) e non sono soggetti per l’art.31 dello stesso regolamento alla predisposizione delle Schede di sicurezza. Almag Spa tuttavia ha predisposto una “Scheda informativa per gli articoli” ove sono contenuti i vincoli normativi e le informazioni sufficienti a garantire la sicurezza degli articoli nelle normali e prevedibili condizioni d’uso.

Per quanto concerne il ciclo di vita dell’articolo qualora si provveda allo smaltimento dei residui di lavorazione come “RIFIUTO” si raccomanda di provvedere alla loro corretta classificazione ai sensi della normativa vigente. Nel caso di immissione sul mercato come “SOTTOPRODOTTO” si raccomanda di verificare gli obblighi imposti dalla normativa nazionale e dai regolamenti Reach e CLP vigenti.

La nuova dichiarazione SVHC è scaricabile da:  
http://www.almag.it/it/qualita-sostenibilita/sicurezza-e-ambiente/15/reach.php
CLOSE



Quotazione base barra ottone CW614N/CW617 odierna riferita alla chiusura delle quotazioni LME del giorno precedente. Dati rame e zinco riferiti alla Chiusura Ufficiale Cash LME del giorno precedente. Cambio €vs$ ufficiale BCE del giorno precedente.